Definizioni Italiano

  • Porzione di superficie o di spazio limitata (sulla superficie del mare si alternavano zone d’ombra e di luce ), spesso individuata in base a part. caratteristiche dal punto di vista geografico, militare, politico, economico (z. di montagna ; z. desertica ; z. sismica ; z. d’operazioni ; z. d’influenza ; z. residenziale ; z. industriale )║ Z. depressa , territorio a basso livello economico e con tenore di vita della popolazione sensibilmente inferiore a quello di altre parti del paese │ Z. franca , considerata fuori della linea doganale │ Z. giorno , z. notte , i locali rispettivamente destinati al soggiorno e al riposo nell’ambito della casa │ Z. blu (o z. a traffico limitato ), zona del centro storico di città, vietata al transito degli autoveicoli ad eccezione di quelli di servizio pubblico o d’emergenza │ Z. verde , quella che nel piano regolatore di una cittàè destinata a giardino pubblico o parco │ Z. del silenzio , in cui è vietato l’uso di segnali acustici │ In z., fuori z., con valore per lo più avv., in luoghi facilmente o difficilmente raggiungibili.
  • (SPORT). Nel gioco del calcio, parte del campo individuata in base alla vicenda o alle regole del gioco: z. gol ║ Marcare a z., del difensore che attende l’avversario nella zona di campo a lui affidata.
  • (GEOGR). Ciascuna delle 5 fasce in cui viene suddivisa la superficie terrestre dal punto di vista climatico (la z. torrida , compresa fra i due tropici, le due z. temperate , comprese fra i tropici e i circoli polari, le due z. polari , comprese fra i circoli polari e i rispettivi poli).
  • lett. Fascia con cui gli antichi, e part. le donne, si cingevano la vita; estens., cintura.