Definizioni Italiano

  • sett. L’anello matrimoniale.
  • Nei pozzi, il parapetto che protegge la bocca.
  • agg. Rispondente alla realtà effettiva, esatto, giusto: il v. padrone è lui tacere il v. motivo di qcs. chiamare le cose col loro v. nome il v. problema è questo! Sincero, genuino, non falsificato né artificiale:è v. Chianti perle v. Di sentimenti, sincero e profondo:è v. amore esempio di v. fede cristiana In espressioni enfatiche, accentua la pienezza del significato espresso dal sost. cui è riferito:è un v. poeta si è comportato da v. amico spesso seguito da proprio : questa è una v. e propria ingiustizia Spesso con intonazione di speranza o di incredulità: fosse v.!È v. che.. , per attenuare quanto è già stato espresso o prevenire un’obiezione Tant’è v. che.. , per addurre prove in favore di un’asserzione.
  • s.m. Quanto corrisponde all’effettiva realtà delle cose: meno com. di verità nei riferimenti concreti (dire il v.; scoprire il v.), più frequente nei riferimenti a contenuti ideali dal punto di vista religioso, filosofico, ecc.(il sommo V., Dio; la ricerca, la cognizione del v.) Realtà oggettiva e concreta: dipingere, ritrarre dal v. A dire il v., per dire il v., a onor del v., ecc., espressioni con cui si introduce un’affermazione o si corregge un’opinione altrui.