Definizioni Italiano

  • Trasferire, cedere la proprietà di una cosa o di un diritto dietro il corrispettivo di un prezzo: ho venduto la moto a un amico ho venduto l’appartamento a mezzo milione di euro v. a rate, all’ingrosso mio cugino vende pellami ║ V. cara la vita , la pelle , difendersi strenuamente prima di cedere all’avversario │ V. fumo , spacciare per vere cose inesistenti, spec. millantando meriti che non ci spettano │ Da v., in gran quantità o in sommo grado: hai ragioni da v.
  • fig. Raccontare, divulgare notizie, spec. false e infondate, spacciandole per vere: me l’hanno venduta come informazione sicura.
  • estens. Cedere illecitamente cose non venali in cambio di danaro o di favori; mercificare: v. il proprio voto ║ Tradire per denaro, spec. consegnando nelle mani del nemico ║ V. l’anima (al diavolo ), eccedere qualunque limite morale pur di raggiungere i propri scopi.
  • Come intr.(aus. avere ), di un prodotto, avere un determinato successo nelle vendite: questo è un libro che vende.
  • Proporsi in un determinato ruolo o per un’attività mettendo in risalto i propri meriti e le proprie qualità:è uno che non si sa v.
  • Accettare di agire in modo disonesto o contro i propri doveri in cambio di una ricompensa: il testimone si è venduto alla mafia.
  • Fare commercio del proprio corpo, prostituirsi.