Definizioni Italiano

  • Rinvenire qcs. che si cerca, si desidera o di cui si ha bisogno: ho trovato il libro che volevo non trovo più le chiavi ║ Riferito a un luogo o a una via che non si conosce o di cui si sono perse le tracce, riuscire a individuare: dove posso t. un tabaccaio?
  • Riuscire ad avere qcs.; procurarsi: t. lavoro t. da dormire anche tr. pron.: dovresti trovarti un impiego ║ Riferito a una part. condizione o stato d’animo, raggiungere, ottenere: non riesce a t. pace ║ Ricavare, trarre: ho trovato beneficio nella cura ║ Ricevere l’effetto di un determinato atteggiamento di altri nei nostri confronti: ho trovato molto affetto nei miei amici.
  • Riferito a una persona di cui si ha bisogno, reperirla: non riesco a t. qualcuno che mi aiuti anche tr. pron.: dovresti trovarti un buon commercialista ║ Riferito a persona con cui si vuole parlare o intrattenersi, non riuscire a incontrarla o a mettersi in comunicazione con lei: la chiamo due volte al giorno ma non la trovo mai ║ Andare , venire , passare a t., visitare qcn., fargli visita.
  • Rinvenire, scoprire qcs. per caso: t. un portafoglio ║ T. la morte , morire all’improvviso, spec. per un incidente.
  • fig. Riscontrare determinate caratteristiche in qcs. o qcn.: non capisco cosa ci trova in lui.
  • Imbattersi, incappare in un ostacolo, in un impedimento, ecc.: il progetto non ha trovato intoppi.
  • Scoprire qcs. come risultato di riflessione, studio, indagine, ecc.: t. la soluzione di un problema ║ Determinare una grandezza con dei calcoli; calcolare: t. l’area del triangolo ║ Inventare, ideare, escogitare: t. una scusa ║ Individuare chi ha compiuto una data azione; smascherare: t. l’assassino.
  • Constatare, rilevare che qcs. o qcn. si presenta in un dato modo: t. la porta chiusa ti trovo un po’ ingrassato l’ho trovato che stava mangiando.
  • Sorprendere qcn. in un luogo o mentre fa qcs.; beccare: l’hanno trovato che rubava ho trovato mia moglie con l’amante.
  • Giudicare, reputare, stimare: il film l’ho trovato noioso trovo che sia meglio lasciar perdere ║ Non trovi?, non trovate?, per sollecitare l’approvazione dell’interlocutore per ciò che si è appena detto.
  • rifl. Avere una determinata idea o posizione in rapporto a qcs.: mi trovo d’accordo con te anche rifl. recipr.: ci siamo trovati in disaccordo su tutto.
  • rifl. Andare d’accordo con qcn.: con certi colleghi proprio non mi trovo anche rifl. recipr.: tu ed io ci siamo trovati subito.
  • rifl. Incontrarsi con qcn., vedersi: devo trovarmi con mio fratello alle sei anche rifl. recipr.: tutte le sere ci troviamo al club.
  • intr. pron. Sentirsi in un determinato modo, considerarsi: t. invecchiato, ingrassato; t. solo, abbandonato t. nei pasticci ║ T. bene , male , sentirsi a proprio agio, o a disagio; anche, essere soddisfatto, o insoddisfatto, di un prodotto.
  • intr. pron. Di persona, essere in un determinato luogo: in quel tempo mi trovavo a Torino a quell’ora di solito mi trovo in casa ║ Di qcs., essere collocato in un certo luogo: un paese che si trova nell’interno.