Definizioni Italiano

  • (TECN). Trave disposta trasversalmente a una struttura, con funzione di collegamento, sostegno, rinforzo, o anche di impedimento ║ part. Sostegno trasversale delle rotaie, avente la funzione di ripartire i carichi mobili sulla massicciata del binario ferroviario.
  • (SPORT). Nel calcio e in altri sport con la palla, l’asta trasversale che collega i due montanti della porta.
  • Via traversa (vedi traverso).
  • Telo posto di traverso sul letto di bambini o di degenti, sopra il materasso, a scopi igienici.
  • Passare attraverso, percorrere da una parte all’altra, attraversare: t. la strada t. il fiume a nuoto ║ non com. Passare da parte a parte; trapassare: il proiettile gli ha traversato la spalla.
  • Sbarrare, ostacolare: t. la via a qcn., impedirgli di proseguire nel cammino; fig., ostacolarlo nella sua attività.
  • Mettere per traverso ║(MAR). T. una nave , disporla perpendicolarmente alla direzione del vento e parallelamente al moto delle onde.
  • agg. Disposto in modo perpendicolare od obliquo rispetto ad un altro elemento; trasversale ║ Via t., strada secondaria che interseca una via più importante (fig., espediente sleale o scorretto per raggiungere uno scopo: ottenere qcs. per vie t.).
  • s.m. Estensione di un corpo nel senso della larghezza: appoggiare sul t. di t., per t., in t., in direzione obliqua o nel senso della larghezza: camminare di t. mettersi di t. o per t.║ Andare di t.(o a t.), di cibo o bevanda che, andando in parte nella laringe invece che nell’esofago, provoca colpi di tosse │ Guardare di t., con astio, in modo ostile │ Prendere qcs. di t., interpretarla male, oppure rimanere offeso │ Avere la luna di t., avere i nervi a fior di pelle.