Definizioni Italiano

  • Venire meno a un impegno assunto, a un obbligo morale, a un dovere cui si era vincolati: t. la patria.
  • Ingannare una persona violando la sua fiducia e gli obblighi morali nei suoi confronti: t. un amico ║ Mancare alla fedeltà nei confronti del coniuge o del partner, essergli infedele: l’ha tradita con la sua migliore amica.
  • Rivelare volontariamente qcs. che dovrebbe essere tenuto nascosto: t. un segreto.
  • Riferito a un’emozione, a un sentimento, a uno stato d’animo, ecc., manifestare, palesare involontariamente: rispose senza t. il suo disappunto ║ estens. Di segno esteriore, rendere manifesto, rivelare un sentimento, uno stato d’animo, ecc.: il pallore tradiva la sua paura.
  • Rivelare involontariamente quanto si vorrebbe mantenere nascosto; svelare, manifestare: il tono di voce tradiva la sua rabbia il tremito delle labbra tradiva la sua paura ║ T. un segreto , rivelarlo.
  • estens. Distorcere un messaggio, spec. volontariamente, con una condotta o un’interpretazione errata; falsare: t. il pensiero del proprio maestro ║ Riferito a un’opera o a un autore, tradurli o interpretarli male.
  • estens. Deludere rivelandosi non all’altezza delle aspettative; disattendere: t. le speranze di qcn.
  • fig. Di facoltà fisica o intellettuale, venire meno, mancare: se la memoria non mi tradisce il numero è questo.
  • fig.(assol.). Dare una falsa impressione, fuorviare, ingannare: le apparenze tradiscono.