Definizioni Italiano

  • intr. Espirare con forza l’aria dalla bocca socchiusa: s. su una candela ║ Emettere aria con forza dalla bocca e dalle narici, spec. per stanchezza, affanno, insofferenza: arrivò in cima alla salita soffiando s. dalla rabbia ║ S. sul fuoco , fomentare discordie.
  • intr. Di masse d’aria, spirare, tirare: soffiava un forte vento.
  • tr. Mandare fuori dalla bocca espirando: s. il fumo della sigaretta.
  • tr. Rimuovere con la forza dell’aria espirata o soffiata: s. via la cenere ║ S.(o soffiarsi ) il naso , espellerne il muco con una forte espirazione dell’aria dalle cavità nasali.
  • tr.(TECN). Nella lavorazione del vetro: s. il vetro , introdurre l’aria espirata nella pasta di vetro per ottenere la forma voluta.
  • tr.(fig.), gerg. Riferire in segreto; spiattellare:è andato a s. tutto al direttore ║ assol. Fare la spia.
  • tr.(fig.), fam. Sottrarre con l’astuzia o con l’inganno ciò che appartiene o spetta ad altri: s. il posto a un collega ║ Nel calcio, sottrarre abilmente la palla all’avversario ║ estens. Rubare, fregare: mi hanno soffiato il portafoglio ║ S. una pedina , una dama , nel gioco della dama, toglierle all’avversario che non ha compiuto con tali pezzi una mossa obbligatoria.
  • Espirazione di aria dalla bocca socchiusa: spegnere la candela con un s.║ genrc. Spostamento o passaggio di aria: un s. di vento ║ In un s., in un attimo, con estrema rapidità o facilità│ D’un s., di pochissimo: ha tagliato il traguardo precedendo d’un s. l’avversario.
  • Rumore tenue e frusciante prodotto dall’aria espirata o da un passaggio di aria ║(MED). S. cardiaco , abnorme rumore cardiaco, dovuto genrl. a insufficienza o stenosi degli osti valvolari │ S. bronchiale , rumore patologico avvertibile all’auscultazione della parete bronchiale in caso di pleurite o malattie polmonari.