Definizioni Italiano

  • Utensile per la recisione di materiali vari (legname, metalli, pietre, ecc.), costituito da una lama dentata d’acciaio fissata a una o più impugnature o su telaio (s. a mano ), o anche disposta a forma di nastro (s. a nastro ) o di disco (s. circolare ), funzionante con scorrimento alterno o continuo sull’oggetto da tagliare ║(MED). Strumento chirurgico di forma analoga.
  • (ZOOL). Pesce s.(pl. pesci sega ), pesce marino dal corpo allungato e di notevoli dimensioni terminante sul muso in un lungo rostro a margini dentellati.
  • fig.(volg.). Masturbazione maschile ║ Far s., nel gergo studentesco, marinare la scuola.
  • Tagliare con una sega: s. un tronco s. un blocco di marmo.
  • estens. Tagliare, recidere ║ assol. Di sega o altro arnese analogo, essere tagliente: questo seghetto non sega bene.
  • iperb. Stringere tanto strettamente da lasciare un solco sulla pelle: le corde gli segavano i polsi.
  • fig.(gerg.). Bocciare a scuola: quest’anno sono stato segato ║ Marinare la scuola.