Definizioni Italiano

  • Disfare un legame o un intreccio: sc. un nodo sc. gli ormeggi ║ Sc. i cordoni della borsa , decidersi a spendere o a donare.
  • Aprire disfacendo un elemento di chiusura: sc. un sacco ║ Sc. le vele , aprirle al vento.
  • Liberare da un legaccio; anche tr. pron.: si sciolse le trecce ║ Liberare una persona o un animale da legami che ne impediscono il libero movimento.
  • fig. Rendere nullo un obbligo o un vincolo: sc. un contratto.
  • fig. Sospendere, dichiarare terminato o decaduto: l’assemblea ha deciso di sc. il partito sc. una riunione ║ Sc. la riserva , prendere una decisione definitiva dopo aver superato i propri dubbi │(MED). Sc. la prognosi, comunicare il decorso di una malattia e le condizioni di un paziente, spec. per dichiararlo fuori pericolo │(POL). Sc. le Camere , del presidente della repubblica, dichiarare decaduta la legislatura prima della scadenza del termine ordinario e indire nuove elezioni.
  • fig. Disperdere: sc. un assembramento.
  • fig. Tenere fede a un impegno assunto: sc. un obbligo.
  • fig. Risolvere: sc. un rebus.
  • Far passare una sostanza dallo stato solido allo stato liquido: il sole ha sciolto la neve ║ Portare a soluzione una sostanza immergendola in un liquido: sc. lo zucchero nell’acqua.
  • estens. Rilassare una parte del corpo massaggiandola o effettuando determinati esercizi; anche tr. pron.: sciogliersi i muscoli ║ Sc. la lingua , indurre qcn. a parlare con mezzi persuasivi.
  • Di un intrico, un nodo, ecc., slegarsi, disfarsi ║ Liberarsi da ciò che tiene legato.
  • fig. Liberarsi da obblighi: si è sciolto da ogni impegno.
  • Fondersi, liquefarsi: il ghiaccio si è già sciolto ║ Di sostanza, giungere a soluzione in un’altra: il sale si scioglie nell’acqua calda.
  • fig. Di associazione, gruppo, ecc., cessare di esistere, dividersi, disgregarsi.
  • fig. Acquisire disinvoltura, padronanza, sicurezza di sé║ Sc. in lacrime , scoppiare in un pianto dirotto.
  • fig. Risolversi, concludersi.