Definizioni Italiano

  • (aus. avere ). Staccarsi da terra in una successione di movimenti comprendente lo slancio, l’elevazione e la ricaduta sul punto stesso di partenza o a poca distanza da questo: s. a piedi giunti s. su un piede solo , tenendo l’altro sollevato e inerte ║ estens. Manifestare con salti un’incontenibile euforia: s. dalla gioia ║(SPORT). Effettuare l’esercizio ginnico o atletico del salto: s. in lungo, in alto, con l’asta ║ S. a piè pari , tralasciare qcs. passando oltre: s. a piè pari il primo capitolo del manuale.
  • (aus. essere ). Staccarsi da terra per raggiungere una superficie posta in alto, in avanti o in basso: s. dalla finestra s. in acqua ║ Salire, montare con un balzo su un mezzo di trasporto: sono saltato sull’autobus ║ S. addosso , gettarsi addosso a qcn. con intenzioni ostili e aggressive o, anche, con scopi sessuali (fig., aggredire verbalmente qcn.)│ S. al collo di qcn., gettarsi verso qcn. con slancio d’affetto o, al contrario, con l’intenzione di strangolarlo │ S. fuori , apparire inaspettatamente │ S. su , prorompere in un’azione o in un’affermazione a sorpresa: saltò su a dire che nessuno gli voleva bene │ S. agli occhi , di qcs., manifestarsi in modo chiaro ed evidente │ S. i nervi , perdere il controllo prorompendo in uno scatto d’ira │ S. in mente , in testa , di idee, pensieri, desideri, spec. strani e bizzarri, manifestarsi in modo improvviso │ S. la mosca al naso , perdere la pazienza, impermalirsi.
  • (aus. essere ). Di un oggetto, staccarsi, spec. all’improvviso, da ciò a cui è attaccato:è saltato tutto lo stucco dalla parete ║ Di oggetti sferici, rimbalzare: la palla saltò oltre la rete.
  • (aus. essere ). Esplodere, scoppiare: far s. un ponte far s. una serratura , aprirla, spec. con un colpo di arma da fuoco, o scassinarla ║ Far s. il banco , nei giochi d’azzardo, sbancarlo │ S. in (o per ) aria , distruggersi per un’esplosione, esplodere.
  • fig.(aus. essere ). Di circuiti, dispositivi, ecc., bloccarsi:è saltata la corrente.
  • fig.(aus. essere ). Essere estromesso da una carica o da una funzione: l’ennesima crisi ha fatto s. il governo.
  • fig.(aus. essere ). Di un evento atteso, un progetto, un programma, ecc., mancare di verificarsi, non avere luogo: l’incontro di domani è saltato.
  • fig.(aus. essere ). Passare da un punto a un altro omettendo o tralasciando una parte intermedia: saltiamo a pagina 100 ║ S. di palo in frasca , passare senza alcun nesso logico da un argomento a un altro completamente diverso.
  • Superare con un salto; scavalcare: s. un muricciolo ║(SPORT). Nell’atletica leggera, superare o raggiungere una misura nel salto in alto, in lungo, triplo o con l’asta: il campione ha saltato oltre otto metri.
  • (SPORT). In alcuni sport (calcio, rugby, ecc.), superare in dribbling un avversario.
  • (GASTR). Cuocere a fuoco vivo e per breve tempo, in olio o burro, carni o verdure varie.
  • fig. Tralasciare: s. un particolare interessante s. una riga ║ Non prendere parte a una data attività o non compiere una certa azione: ho saltato l’inizio del film ║ S. i pasti , il pranzo , la cena , farne a meno per mancanza di mezzi o per volontaria rinuncia │ S. una classe , un anno , dello studente, riuscire a superare due classi di un medesimo corso in un solo anno scolastico.