Definizioni Italiano

  • Terra arida, in minutissime particelle incoerenti, che si forma al suolo e, sollevata e trasportata dal vento, si posa sugli oggetti: avere gli occhi rossi per la p. mobili, libri pieni di p. Mangiare la p., respirare aria che la contenga (fig., essere nettamente sconfitto da qcn.) Far mangiare la p. a qcn., essere più veloci di lui (fig., rivelarsi nettamente superiore nei confronti di qcn. in attività, iniziative, ecc.) Mordere la p., venire atterrato, sopraffatto dal nemico.
  • Qls. altra materia suddivisa in modo finissimo, in minutissime particelle (CHIM). P. fini (o sottili ), particelle infinitesime di sostanze altamente inquinanti presenti nell’atmosfera, part. nei gas di scarico delle automobili.
  • Sostanza ridotta in minutissime particelle: p. di marmo, di ferro talco in p. cacao in p. Ridurre in p., macinare o pestare una sostanza fino a renderla polverulenta (fig., di persona, annientarla, distruggerla).
  • gerg. Cocaina.
  • (MIL). P. piriche (o da sparo ), le sostanze deflagranti adoperate nelle armi da fuoco, per lo più suddivise in grani per facilitare l’accensione e la combustione della carica Dar fuoco alle p., iniziare le ostilità.