Definizioni Italiano

  • Il riconoscimento e la condanna di una propria colpa, associato, sul piano morale, a vivo dispiacere, e, su quello religioso, al proposito di non ricadervi più.
  • estens. Mutamento d’opinione o di parere; ripensamento.