Definizioni Italiano

  • (ZOOL). Nome com. di vari uccelli esotici, multicolori, con la parte superiore del becco ricurva e l’inferiore molto più corta, caratteristici per la capacità di ripetere suoni o parole.
  • estens. Simbolo di imitazione o ripetizione passiva: dire la lezione a p.
  • fig. Giovinastro che assume un comportamento impertinente o addirittura molesto ai danni di una passante.
  • Recipiente di cui si servono i malati per orinare restando nel letto.