Definizioni Italiano

ora

  • avv. Adesso, in questo momento: o. sto meglio o. ha da fare ║ Fra poco: ora lo faccio ora succederà il finimondo!║ D’o. in poi , innanzi , in avanti , da questo momento in poi │ Or ora , proprio in questo momento │ Per ora , ora come ora , limitandosi al presente: per ora è meglio lasciar perdere.
  • avv. Con valore modale in alcune formule disgiuntive: ora sì ora no, ora dice una cosa ora un’altra.
  • cong. Con valore avversativo: tu credi di aver capito tutto, ora ti dimostro che ti sbagli ║ Con valore conclusivo: ora, non avendo ricevuto risposta da parte sua, mi ritengo libero da ogni impegno.
  • Unità di misura degli intervalli di tempo (simbolo h ), pari alla ventiquattresima parte del giorno o, più esattamente a 3600 secondi: la maratona si è svolta in 2 ore, 43 minuti primi, 18 secondi.
  • Ciascuna delle 24 parti, di 60 minuti primi, in cui è suddiviso il giorno a partire dalla mezzanotte, designate con un numero progressivo da 1 a 24; in determinazioni, per lo più sottintendendo il termine: che o. sono? la lezione dura un’o. sono le 2, le 14, le 20 ║ Un’o. di orologio , precisa o piena │ O. civile (o o. del fuso ), riferita al tempo medio del meridiano centrale del fuso orario in cui la località si trova │ O. legale , l’anticipazione di un’ora, talvolta anche di due, sull’ora civile, sul tempo del fuso orario di un certo luogo.
  • com. Spazio di tempo continuato o determinato, momento: l’ora del tè, di pranzo, di cena a quest’o. dovrebbe essere già in viaggio non vedo l’o. di riabbracciarla ║ A tutte le o., sempre │ A tarda o., tardi │ Di ora in ora , mentre passa il tempo │ Metterci un’o., impiegare un tempo eccessivo per fare qcs.│ O. piccole , quelle dalla mezzanotte all’alba │ Ore di punta , quelle di maggior movimento in un sistema urbano │ O. d’aria (o o. di socialità), tempo della giornata nel quale un detenuto ha il permesso di trascorrere all’aria aperta, rimanendo all’interno della struttura carceraria │ O. zero (o ora x ), indicazione convenzionale dell’inizio di un’operazione │ O. della verità, nella corrida, il momento finale in cui si decide la sorte del torero o del toro (fig., il momento in cui un individuo si trova inchiodato alle proprie responsabilità)│(GIORN). Ultim’ora , fatto o avvenimento di cui giunge notizia mentre un giornale è in fase di stampa oppure un notiziario sta per andare in onda o ha già avuto inizio.
  • part. Unità di tempo lavorativo: lavorare a un tanto all’o.║ O. straordinarie , lavorate oltre il numero stabilito dal contratto di lavoro, retribuite maggiormente.
  • part. Estensione di spazio che si percorre in sessanta minuti: tenere una media di 80 km all’o. correre a 180 all’o. la stazione si trova a un’o. dal paese ║(SPORT). Record (o primato ) dell’o., la massima distanza percorsa da un ciclista nel tempo di sessanta minuti.