Definizioni Italiano

  • Battere ripetutamente col martello.
  • estens. Percuotere con un seguito di colpi fitti o forti: m. l’avversario di pugni.
  • fig. Assillare, affliggere: era martellato dai dubbi Incalzare insistentemente, bombardare, tempestare: i giornalisti lo martellavano di domande.
  • Come intr.(aus. avere ), pulsare con ritmo intenso e accelerato: il cuore gli martellava in petto.
  • Utensile costituito da un massello metallico di peso limitato, nel quale è inserito un manico che ne consente l’impugnatura Essere tra l’incudine e il m., trovarsi tra due pericoli ugualmente gravi o di fronte a due alternative ugualmente scomode o pericolose.
  • Nome di macchine, dispositivi od oggetti dalle caratteristiche o dalle forme e funzioni simili a quelle del martello manuale M. pneumatico , macchina in cui l’azione percotitrice o perforante è prodotta da aria compressa (MED). M. percussore (o martelletto ), piccolo martello dalla testa di gomma usato dai medici per saggiare i riflessi tendinei o muscolari M. della campana , l’elemento metallico che produce i rintocchi delle ore sulle campane delle torri.
  • (SPORT). Nell’atletica leggera, attrezzo per il lancio, costituito da una sfera metallica cui è fissato un filo d’acciaio fornito in cima di una maniglia rigida.
  • (ANAT). Uno degli ossicini dell’orecchio medio.
  • (ZOOL). Pesce m., squalo dei mari caldi e temperati, così detto per avere il capo provvisto di due espansioni laterali, all’apice delle quali sono situati gli occhi.