Definizioni Italiano

  • Il segmento terminale degli arti superiori dell’uomo, con funzioni di organo di presa e di tatto: le dita, la palma, il dorso della m. m. lunghe, sottili, ben curate ║ Avere le m. d’oro , mani di fata , essere abili e dotati di particolari capacità tecniche nello svolgimento di determinati lavori │ Avere le m. bucate , spendere d’abitudine molti soldi │ Avere le m. legate , non poter agire come si vorrebbe │ Avere le m. in pasta , essere coinvolti in un’attività, in un affare (genrl. equivoci)│ Cadere in m. del nemico , esserne sottomesso │ Chiedere la m. di.. , domandare in sposa │ Dare una m. a qcn., aiutarlo │ Dare man forte a qcn., spalleggiarlo │ Darsi , stringersi la m., in segno di saluto o per sancire un patto o un accordo │ Mettere m. a un lavoro , incominciarlo │ Essere alla m., molto disponibile e cordiale │ Essere a portata di mano , vicino │ Fare man bassa , portare via tutto, far sparire in modo radicale: i ladri hanno fatto man bassa di tutto quello che c’era │ Fuori m., lontano, difficile da raggiungere: abitare fuori m.│ Fatto a mano , eseguito con le mani, manualmente: un golf fatto a m.│ Lavarsi le mani di qcs., declinare ogni responsabilità│ Mettere la m. sul fuoco , garantire │ Mettere le m. avanti , dichiarare la propria estraneità│ Mettersi nelle m. di qcn., affidarsi a lui │ Mordersi le m., per rabbia o dispetto │ Restare a m. vuote , profondamente deluso │ Tornare a m. vuote , senza avere ottenuto nulla │ Toccare con mano , constatare un fatto personalmente, in modo diretto │ Trovarsi , essere in buone m., essere tra persone degne di fiducia │ Venire alle m., venire a vie di fatto, prendersi a pugni │ Usare la m. di ferro , tenere una condotta rigida e intransigente │ Di prima m., direttamente dalla fonte: notizia di prima m.│ Di seconda m., di oggetto acquistato già usato da altri, oppure di notizia avuta indirettamente: un’auto di seconda m. un’informazione di seconda m.│ A mano a mano , via via che.
  • Ogni singola fase di un lavoro: dare una m. di vernice dare l’ultima m., completare un’opera ║ Nel gioco delle carte, fase di una partita corrispondente alla distribuzione dell’intero mazzo: essere di m., fare l’ultima m.
  • Nella strada, ciascuno dei due sensi di marcia: tenere la propria m. andare contro m.