Definizioni Italiano

  • Su cui grava o è invocata la maledizione divina; dannato: gli angeli m. le anime m. dell’Inferno una stirpe m. che tu sia m.! m. assassino! Poeti m., quelli del decadentismo francese misconosciuti, osteggiati e derisi dalla società del proprio tempo in quanto portatori di un messaggio di pensiero e di poesia dissacrante e anticonformista.
  • Che è causa di sofferenze, rovina, distruzione: la m. piaga della guerra.
  • iperb. Fastidioso, noioso o che è causa di rabbia, di contrarietà, di disappunto: fate stare zitti quei m. ragazzi! non arriva mai questo m. autobus! iperb. Spaventoso, terribile, tremendo: avere una fame, una sete m. ho avuto una m. paura.
  • Come s.m.(f.-a ), per indicare qcn. verso cui si nutre odio, astio, rancore: che Dio lo punisca, quel m.!
  • Invocare su qcn. una punizione, una condanna: ti maledico per la tua crudeltà Riferito a Dio, colpire con il proprio castigo: Dio maledisse Caino.
  • Riconoscere come infausto o irrimediabilmente dannoso: non fa che m. il giorno che l’incontrò.