Definizioni Italiano

  • (CHIM). Elemento chimico (simbolo Fe ); metallo grigio argenteo, lucente, tenace e facilmente malleabile, inalterabile all’aria secca, ossidabile invece in presenza di umidità,è alla base dell’industria siderurgica: la produzione, la lavorazione del f.║ Toccare f., per scaramanzia │ Battere il f. finchéè caldo , profittare dell’occasione favorevole │ Essere in una botte di f., al sicuro da ogni danno, pericolo, sorpresa │ Di f., eccezionalmente resistente: stomaco di f. volontà di f.
  • Oggetto di ferro: lo colpì con un f. in testa ║ F. da stiro , arnese per togliere le grinze ai tessuti o conferire loro determinate pieghe │ F. di cavallo , sbarretta curva il cui bordo esterno è foggiato in modo da coincidere con l’orlo inferiore dello zoccolo dell’animale; frequente il riferimento alla tipica forma: una piazza a f. di cavallo.
  • al pl. Gli arnesi o gli strumenti (non necessariamente metallici) di un’arte o mestiere: i f. del mestiere i f. del chirurgo , gli strumenti necessari per gli interventi operatori; assol.: andare, essere, morire sotto i f.║ Ferri da calza , speciali lunghi aghi sui quali si lavora il filo a maglia.
  • Arma bianca, pugnale, spada: incrociare i f.║ Essere ai f. corti , come i duellanti, allo scontro decisivo │ Mettere a f. e fuoco , saccheggiare, devastare, distruggere.
  • Catena per carcerati o prigionieri: mettere ai f.
  • al pl. Gratella: bistecca ai f.
  • Fornire di elementi di ferro, spec. per rinforzo: f. una porta, una finestra f. una scarpa , rinforzarne la suola con bullette.
  • part. Applicare i ferri agli zoccoli di equini o bovini: f. un cavallo, un bue.