Definizioni Italiano

  • Muoversi o parlare in stato di delirio: d. per la febbre.
  • estens. Essere fuori di sé per la violenza di una passione: d. d’amore ║ Dire o fare cose insensate, assurde, irragionevoli; vaneggiare.
  • estens. Provare, manifestare un frenetico entusiasmo, un’ammirazione fanatica; esaltarsi: d. per un cantante.
  • (MED). Formazione patologica di convinzioni errate, assurde per contenuto, resistenti ad ogni critica: d. di grandezza, di potenza ║ D. febbrile , lo stato transitorio di confusione mentale che talvolta compare nella febbre.
  • Stato di profonda alterazione mentale dovuto all’intensificarsi della passione o all’esaltarsi della fantasia: d. d’amore ║ Fanatica manifestazione di entusiasmo collettivo: andare, mandare in d.