Definizioni Italiano

  • (STOR). Ufficio e dignità di console presso gli antichi Romani; l’anno in cui un determinato console stava in carica: durante il c. di Cicerone ║ Ufficio di console nelle repubbliche medievali.
  • (AMM). Funzione e residenza del console di una nazione straniera.
  • (AMM). Relativo ai compiti e all’attività del console: visto c.
  • (STOR). Pertinente al console, supremo magistrato nella Roma antica, e all’esercizio delle sue funzioni: dignità c.
  • Rincuorare, confortare, rassicurare: c. un amico della (o per la ) perdita della madre.
  • estens. Rallegrare, allietare: questa notizia ci consola.
  • Alleviare, lenire, attenuare: c. il pianto di un amico con parole gentili.
  • Trovare conforto, provare sollievo: c. di una delusione con i successi lavorativi ║ Rassegnarsi: non si è mai consolata della perdita del figlio.
  • estens. Provare e mostrare piacere: mi consolo pensando che ti vedrò presto.