Definizioni Italiano

  • Possibilità, probabilità, ipotesi: i c. sono due, o accetta o rifiuta in c. di morte nel peggiore dei c.║ Far al c. di qcn., essere adeguato alle sue esigenze │ Far c. a qcs., dare importanza, notare: avete fatto caso a quello che ha detto?│ Essere il c. di , essere il momento opportuno, l’occasione adatta: torna dopo, ora non è il c.
  • Causa indipendente dalla volontà: la colpa è del c.
  • Fatto specifico in cui vengano a concretarsi varie premesse: un c. strano, pietoso, disperato si tratta di un c. non contemplato dalla legge ║ Circostanza, vicissitudine: i c. della vita ║ Vicenda giudiziaria di vasta risonanza: il c. Dreyfus ║ C. di coscienza , che pone un problema morale di non facile soluzione │ C. limite , quello in cui un fenomeno presenti accentuate al massimo le sue caratteristiche.
  • (LING). Categoria grammaticale per cui il sost., l’agg. e il pron. assumono forme diverse secondo il diverso valore logico-sintattico che hanno nella frase.