Definizioni Italiano

  • Spostarsi dall’alto verso il basso per effetto della forza di gravità e della spinta del proprio peso: c. dal tetto c. di bicicletta c. a (o in, per ) terra c. in acqua è caduto del vino sul tavolo ║ C. dalle nuvole , rimanere molto sorpreso │ C. dalla padella nella brace , passare da una situazione difficile a una ancora peggiore │ C. in piedi , cavarsela senza danni │ Far c. le braccia , scoraggiare, disarmare │ Far c. qcs. dall’alto , concederla sottolineando pesantemente lo sforzo o il sacrificio che è costata │ C. nel vuoto , rimanere inascoltato.
  • Di fenomeni celesti o atmosferici, abbattersi: un fulmine è caduto sulla casa ║ Di foglie, frutti, capelli, denti, ecc., staccarsi: i frutti maturi cadono dall’albero ti cominciano a c. i capelli.
  • Crollare: il terremoto fece c. il soffitto ║ C. a (o in ) pezzi , essere rotto, rovinato, non più funzionante.
  • (POL). Di organismo politico, essere rovesciato, perdere il potere: il governo è caduto per le divisioni nella maggioranza ║(MIL). Di comunità organizzata a scopo difensivo, essere costretta alla resa: la fortezza cadde dopo lungo assedio.
  • Di persona, finire a terra perdendo l’equilibrio: c. lungo disteso ║ Buttarsi, abbandonarsi: c. ai piedi di qcn. si lasciò c. sul letto ║ C. dal sonno , dalla stanchezza , essere molto stanco, non poterne più│ C. in battaglia , sul campo , morire combattendo.
  • fig. Venire a trovarsi all’improvviso in una situazione negativa: c. ammalato, prigioniero c. in disgrazia ║ Incorrere, incappare: c. in un errore, in un’imboscata ║ C. in disuso , non essere più utilizzato │ C. nel banale , scadere:
  • Di cosa, venire giù, pendere: i capelli le cadevano in disordine sulle spalle ║ C. bene , di abito, stare bene indosso.
  • fig. Posarsi, rivolgersi per caso: la scelta cadde sul primo candidato.
  • fig. Calare, scendere: cadeva la notte.
  • fig. Capitare: la tua osservazione cade a proposito ║ Di data o festività periodica, ricorrere: quest’anno Pasqua cade di (o in ) aprile.
  • fig. Non avere più ragione di sussistere, venire meno:è caduto ogni sospetto sul suo conto ║ Interrompersi per un guasto:è caduta la linea ║ Lasciar c. il discorso , non continuarlo o cambiare argomento.
  • (LING). Di accento, venire a trovarsi per legge prosodica o metrica: l’accento cade sulla terzultima sillaba.