Definizioni Italiano

  • Miscuglio gassoso composto prevalentemente di azoto e di ossigeno, che costituisce l’atmosfera terrestre, indispensabile per la vita animale e vegetale ║ A. condizionata , mantenuta in determinate condizioni di purezza, temperatura e umidità all’interno di un ambiente, mediante appositi impianti │ A. compressa , la cui pressione è stata artificialmente aumentata al disopra di quella atmosferica per sfruttarne la forza espansiva │ Corrente d’a., l’aria che penetra da due aperture corrispondenti │ Prendere un colpo d’a., un’infreddatura, o un reumatismo │ Prendere una boccata d’a., uscire all’aperto, a respirare aria libera.
  • estens. Clima: a. di mare, di montagna ║ Mutare o cambiare a., trasferirsi altrove, in un clima diverso (fig., dove le condizioni di vita siano più favorevoli o siano scongiurati alcuni pericoli)│ Non essere a., non essere il caso, non essere opportuno.
  • Lo spazio libero verso il cielo: guardare in a.║ A mezz’a., né troppo in basso né troppo in alto │ Andare a gambe all’a., cadere all’improvviso spec. all’indietro │ Saltare in a., esplodere │ Mandare all’a. qcs., impedirne il compimento │ Andare all’a., non aver più luogo, né effetto │ Buttare all’a., mettere sottosopra │ C’è qcs. nell’a., si annuncia qualche mutamento importante │ Discorsi campati in a., senza fondamento.
  • Espressione o atteggiamento: avere un’a. mite ║ Aspetto o apparenza: ha l’a. di una persona perbene ║ Darsi delle a., darsi importanza.
  • (MUS). Composizione melodica vocale o strumentale basata su schemi strofici vari ma ben determinati.
  • Nel linguaggio corrente, starter: tirare l’a.