Definizioni Italiano

  • (FIS). Sostanza allo stato gassoso in grado di condensare per sola compressione; può svilupparsi da un liquido, per evaporazione o ebollizione (es. il v. acqueo ), oppure da un solido, per passaggio diretto (es. i v. di iodio , di mercurio )║ com. Il vapore acqueo ottenuto per evaporazione o ebollizione dell’acqua: il v. del brodo che bolle nella pentola ║(TECN). Con riferimento a macchine basate sullo sfruttamento dell’energia termica posseduta dal vapore acqueo: caldaia a v. macchina a v. locomotiva a v.║(FIS). Cavallo v., vedi cavallo │(MAR). Nave a v.(o sempl. il vapore ), il piroscafo: l’arrivo del vapore │ A tutto v., con gran velocità│(GASTR). Al v., di un tipo di cottura effettuato ponendo il recipiente che contiene i cibi sopra dell’acqua in ebollizione: sogliola, asparagi al vapore.