Definizioni Italiano

  • (CHIM). Sostanza organica cristallina che si ottiene dalla canna da zucchero (z. di canna ) o dalla barbabietola (z. di barbabietola ), utilizzata per addolcire gli alimenti: raffineria di z. z.in polvere, in grani, a quadretti un chilo, un cucchiaino di z. ║ Z. filato , cotto e tirato in fili │ Z. a velo , in polvere finissima, che si spolvera su torte e dolci.
  • fig. Termine di paragone di quanto abbia un sapore part. dolce: assaggia questa pesca: è dolce come lo z.
  • fig. Persona di carattere mite e remissivo (il nonno è un vero z.) oppure gentile in modo eccessivo e ipocrita (il giorno dopo era tutto z. e miele ).