Definizioni Italiano

  • tr. Indirizzare in una data direzione, spec. una parte del corpo o qcs. che risponda ai nostri comandi; rivolgere, voltare: v. la prua verso riva v. gli occhi a terra.
  • tr.(fig.). Riferito a pensieri, sentimenti e facoltà mentali, dirigerli a un certo fine, a un dato argomento, a una determinata azione, ecc.: v. l’animo alla fede.
  • tr.(fig.). Determinare un cambiamento nella condizione o destinazione di qcs.; convertire: v. un apparecchio ad altro uso v. tutto in burla.
  • tr. Rendere da una lingua a un’altra; tradurre: v. un testo latino in italiano.
  • intr. Andare verso un luogo; dirigersi: la perturbazione volge a ovest ║ Di strada, fiume, ecc., cambiare direzione nel suo corso; piegare ║ Essere orientato verso un punto cardinale: la facciata dell’edificio volge a sud.
  • intr.(fig.). Avvicinarsi a una certa gradazione di sapore, colore, ecc.; tendere: un rosso che volge al viola ║ Essere vicino a un certo momento, a una certa fase; approssimarsi: l’incontro ormai volge al termine ║ Essere sul punto di evolversi in un certo modo: il tempo volge al bello.
  • rifl. Indirizzare il corpo in una data direzione, girarsi, voltarsi: si volse dall’altra parte per non vederlo.
  • rifl.(fig.). Indirizzare la propria attenzione, il proprio impegno verso qcs.; dedicarsi: v. agli studi letterari.
  • intr. pron. Dirigersi, indirizzarsi, rivolgersi: la barca si volse verso riva anche fig.: la sua mente si volse al passato.
  • intr. pron.(fig.). Riversarsi, abbattersi contro qcn., spec. di sentimento: l’ira del comandante si volse contro i suoi soldati.