Definizioni Italiano

  • Ask yourself how objective the attainment of a goal, the achievement of CSF. or carrying out an action: he just wanted to have a job I want to become an architect ║ Be willing to make the CSF; claim: I wanted to call you, but I lost your numbercourtesy phrases, grant doing qcs., having the willingness (specs at cong or cond.): the Lords want to sit, beg ║ unwilling, no see, unintentionally, inadvertently: not wanting to, I took your umbrella instead of mine.
    Porsi come obiettivo il raggiungimento di una meta, il conseguimento di qcs. o il compimento di un’azione: voleva soltanto un lavoro voglio diventare architetto ║ Essere intenzionato a fare qcs.; ripromettersi: volevo telefonarti, ma ho perso il tuo numero ║ In frasi di cortesia, concedere di fare qcs., averne la compiacenza (spec. al cong. o al cond.): i signori vogliano accomodarsi, prego ║ Non volendo , senza v., senza intenzione, innavvertitamente: non volendo, ho preso il tuo ombrello anziché il mio.
  • Be eager to do qcs., crave (inf.): I wish to participate in that party I would like to speak with the Manager ║ wish: for Christmas I want a bike takes a glass of wine, Sir? ║ Wishing, if desired: if desired, you can also pay in installments │ v. good, bad to qcn., try affection, hatred towards him (even as refl. recipr.: those two love each other).
    Essere desideroso di fare qcs., averne voglia (con l’inf.): vorrei tanto partecipare a quella festa vorrei parlare con il direttore ║ Desiderare: per Natale voglio una bicicletta vuole un bicchiere di vino, signore? ║ Volendo , se lo si desidera: volendo, si può anche pagare a rate │ V. bene , male a qcn., provare affetto, odio nei suoi confronti (anche come rifl. recipr.: quei due si vogliono bene ).
  • assol. Avere una forza di volontà ferma, decisa, risoluta: v. è potere.
  • In frasi negative, accettare: non voglio il tuo aiuto non voglio più incontrarla ║ Ammettere, tollerare, sopportare: il governo non vuole ingerenze esterne.
  • In frasi negative, resistere a fare qcs.: questa ferita non vuole guarire.
  • Essere sul punto di fare qcs.: sembra che voglia nevicare.
  • Pretendere, esigere: voglio la relazione sulla mia scrivania entro un’ora ║ Disporre: volle che alla sua morte la biblioteca passasse al Comune.
  • Stabilire, ordinare: non è possibile che Dio voglia la guerra l’educazione vuole che ci si alzi in piedi quando entra un ospite ║ Concedere, acconsentire: mia madre non vuole che esca di notte ║ Se Dio vuole , esprime sollievo per il compiersi di un’azione lungamente attesa: se Dio vuole, siamo arrivati.
  • Avere bisogno di qcs., richiedere: piante che vogliono molta luce ║ Chiedere come compenso o prezzo: quanto vuole per quel computer?
  • Mandare a chiamare, cercare qcn.: ti vogliono al telefono il capo ti vuole nel suo ufficio ; se mi vuoi, sono nello studio a leggere.
  • Credere, ritenere, reputare: alcuni vogliono che Omero non sia mai esistito.
  • Narrare, tramandare: la leggenda vuole che il castello sia popolato di fantasmi.
  • Con valore fraseologico, conferisce enfasi all’espressione: non vorrai credere a quest’impostore?! ║ Vuoi , volete vedere , introduce un’ipotesi improbabile che potrebbe invece risultare plausibile: vuoi vedere che l’autista ha sbagliato strada?! │ V. dire , avere l’intenzione di dire, intendere: vuoi dire che secondo te abbiamo esagerato? significare: ‘perro’ in spagnolo vuol dire ‘cane’ il suono della campanella vuol dire che la lezione è finita avere una certa importanza, contare, valere: le tue parole vogliono dire molto per me │ Vuol dire , vorrà dire , implica come conseguenza: il negozio apre alle cinque? Vuol (o vorrà) dire che tornerò più tardi.
  • Nella forma volerne , provare risentimento, serbare rancore: spero che tu non gliene voglia ║ Come tr. pron., nella forma volerselo, volersela , solo con uso dei tempi passati, subire qcs. come ovvia conseguenza del proprio comportamento: questo schiaffo te lo sei proprio voluto.
  • Come intr.(aus. essere ), nella forma volerci , essere necessario, occorrere: quanto tempo ti ci vuole per arrivare a casa a piedi? ║ Essere adeguato, appropriato: questa è la moto che ci vuole per me ║ Nella forma volercene , essere necessario molto tempo e molto sforzo: ce n’è voluto di tempo per leggere quel romanzo! ce n’è voluto a smontarla, questa macchina.
  • Come congiunz. correlativa: vuoi.. vuoi.. , sia.. sia.. (vuoi per il caldo, vuoi per la stanchezza, non siamo riusciti a proseguire).