Definizioni Italiano

  • Indumento esteriore di una persona, formato di uno o più capi ║ V. da camera , vestaglia │ V. talare , la tonaca sacerdotale.
  • estens. Rivestimento esteriore: la v. dei fiaschi, delle damigiane ║(EDIT). V. tipografica , il modo con cui è stampata, legata e presentata un’edizione.
  • fig. Forma esteriore, spec. se ingannevole: presentarsi in v. d’amico ║ Facoltà e qualità relativa a una carica: intervenire in v. di ministro della giustizia.
  • Coprire qcn. con indumenti, mettergli i vestiti: veste sempre la bambina di rosa ║ estens. Provvedere chi ne è sprovvisto delle vesti necessarie.
  • Di sarto o sartoria, avere come cliente, rifornire: è un sarto che veste molti attori famosi.
  • Avere indosso, portare, indossare: v. un abito da sera ║ Avere una determinata taglia di vestito: v. la 40 ║ Indossare abitualmente capi disegnati da un determinato stilista: nelle serate importanti veste Armani ║ V. i panni di qcn., immedesimarsi in qcn., identificarsi, calarsi.
  • fig. Assumere un part. stato, ruolo, carica, ecc., rappresentati da abiti distintivi: v. l’abito talare, la tonaca, il saio , diventare o essere prete, frate; v. l’uniforme , diventare o essere militare ║ Indossare un indumento che manifesta l’appartenenza a una società o squadra sportiva: v. i colori della nazionale.
  • Di indumento, adattarsi al corpo in un certo modo: questa giacca ti veste benissimo.
  • estens. Ricoprire, rivestire, spec. con funzione protettiva o decorativa: v. un fiasco di paglia.
  • Come. intr.(aus. essere ) e rifl. Mettersi indosso indumenti di un certo tipo, abbigliarsi in un determinato modo: v. elegante, sportivo vestire da estate vestiva di nero v. alla moda.
  • Come s.m., abbigliamento, vestiario: spende molto nel v.
  • rifl. Mettersi indosso indumenti di un certo tipo, abbigliarsi in un determinato modo: v. di grigio, v. casual.
  • rifl. Coprirsi con indumenti o con un abito.
  • rifl. Rifornirsi di abiti in un negozio o da un sarto: v. ai grandi magazzini.
  • intr. pron.(fig.). Ricoprirsi, rivestirsi: in primavera i prati si vestono di fiori.