Definizioni Italiano

  • tr. Modificare in modo non sostanziale: v. l’orario di un treno v. il percorso di una gara.
  • tr. Alternare o combinare cose o elementi diversi: v. i cibi ║(MUS). Alterare un elemento con variazioni armoniche, ritmiche, timbriche: v. un tema.
  • intr.(aus. avere ). Introdurre cambiamenti in un certo ambito, cambiare: v d’abito, di abitudini.
  • intr.(aus. essere ). Subire modificazioni, mutarsi, modificarsi: v. di forma, d’aspetto ║ Di fenomeni in rapporto di dipendenza fra loro, mutare in reciproco condizionamento: la velocità varia al v. del tempo.
  • intr.(aus. essere ). Risultare diverso; differire: i gusti variano da persona a persona.