Definizioni Italiano

  • La proprietà di quanto è in se stesso compiuto e indivisibile: l’u. di Dio l’u. della Chiesa.
  • Configurazione di una molteplicità in un complesso omogeneo ed organico: l’u. della famiglia l’u. socialista ║ part. Unione politica di un popolo in un solo stato: le guerre per l’u. e l’indipendenza d’Italia.
  • Identità, convergenza, conformità, spec. nel pensare e nell’agire: u. d’intenti, di vedute u. d’azione politica, sindacale ║ A proposito di opere d’arte, l’armonica corrispondenza delle parti in un tutto organico: u. d’ispirazione, di stile.
  • (MAT). Il numero uno, in quanto fondamento della numerazione: una decina è costituita da dieci u. ║(METROL). U. di misura , grandezza assunta come campione e termine di confronto per la misurazione di tutte le grandezze di una classe di grandezze fisiche: l’u. di misura di lunghezza è il metro │ U. monetaria , la moneta base di un sistema monetario.
  • Ciascuno degli elementi, tra loro uguali, che costituiscono un complesso, un sistema, una serie, una classe, ecc.: u. amministrative ║(MIL). I reparti delle varie armi: u. terrestri, navali, aeree ║(MAR). Nave di un determinato tipo: u. pesanti, leggere, sottili ║(AER). U. aerea , in senso stretto, ogni aereo da guerra; in senso lato, insieme di più aerei (da caccia, da bombardamento, da ricognizione) organicamente riuniti in un unico comando ║(SCOL). U. didattica , lezione o ciclo di lezioni nei quali è possibile trattare in maniera esaustiva un determinato argomento.
  • (INFORM). U. centrale , il centro nervoso del computer che controlla e coordina tutte le attività delle altre componenti del sistema.
  • (MED). Nell’organizzazione sanitaria, insieme coordinato e organico di servizi e terapie mediche all’interno di ospedali o case di cura ║ U. coronarica , centro o reparto ospedaliero provvisto di apparecchiature adeguate e di personale specializzato per il trattamento di problemi cardiaci │ U. sanitaria locale , la struttura operativa con cui i comuni provvedono alla tutela della salute dei cittadini, attualmente trasformata in azienda pubblica (sigla ASL ).
  • Mettere insieme due o più elementi in modo che sembrino costituire un tutto unico, congiungere: u. due letti ho unito i pezzetti del vaso con la colla ║ Mischiare, incorporare: u. gli ingredienti ║ Allegare, includere, accludere: i candidati devono u. al curriculum una lettera di presentazione.
  • Fondere: vogliamo u. le aziende in un’unica grande società.
  • fig. Associare per un fine comune: se vogliamo farcela dobbiamo u. le forze.
  • Possedere determinate caratteristiche e qualità allo stesso tempo: quella ragazza unisce alla grazia l’intelligenza ║ U. l’utile al dilettevole , fare qcs. che oltre a servire è piacevole.
  • fig. Avvicinare, accomunare: ci unisce la passione per la musica ║ Legare: due imprenditori uniti da un patto.
  • Collegare, connettere: una strada che unisce due città u. due punti con una linea.
  • Legarsi, associarsi: l’azienda si è unita con una grossa multinazionale anche rifl. recipr.: le due associazioni si sono unite.
  • Congiungersi: qui la strada si unisce alla statale anche rifl. recipr.: in quel punto i due fiumi si uniscono.
  • Di una determinata caratteristica, trovarsi insieme con un’altra nella stessa persona; anche rifl. recipr.: in lui si uniscono intelligenza e bontà.
  • Saldamente congiunto ║ fig. Stretto da legami d’ordine morale, sociale, affettivo: una famiglia molto u.
  • Compatto: tessuto u. ║ Stoffa di tinta u., tutta di un colore.
  • (POL). Denominazioni di confederazioni di stati o di organismi internazionali: Stati Uniti d’America Organizzazione delle Nazioni Unite.