Definizioni Italiano

  • Portare qcn. o qcs. da un luogo a un altro, caricandolo su di sé o valendosi di un mezzo di trasporto: t. un ferito con l’elicottero t. un mobile da una stanza all’altra ║ Di corso d’acqua, vento, ecc., trascinare con la propria corrente.
  • Di mezzo di trasporto, avere una certa capacità di carico.
  • fig. Portare altrove con l’immaginazione e la fantasia: il poeta ci trasporta in un clima irreale ║ Lasciarsi t., lasciarsi trascinare, pervadere, sopraffare da un sentimento, da uno stato d’animo, ecc.
  • (MUS). Trascrivere o eseguire un brano in una tonalità diversa da quella originaria; trasporre.
  • Trasferimento di cose o persone da un posto a un altro effettuato in vari modi e con vari mezzi: t. a spalle, a braccia il t. dei feriti ║ part. Quello che si svolge con regolarità lungo le vie di comunicazione: mezzi di t. t. aereo, marittimo ║ T. funebre (o assol. trasporto ), il trasferimento di una salma al cimitero.
  • fig. Impulso irresistibile e incontrollabile: un t. d’ira, di generosità assol., fervore appassionato: lo abbracciò con t.
  • (MUS). Il trasferimento di un brano in una tonalità diversa dall’originaria.