Definizioni Italiano

  • Urto che provoca lo spostamento o la caduta di un oggetto: dare una s. con una s. lo mandò a sbattere contro il muro ║ Scatto iniziale: darsi una s. in avanti ║(SPORT). Nel ciclismo, aiuto offerto spingendo per la sella un corridore in difficoltà.
  • fig. Stimolo: nell’ambizione ha trovato la s. per il successo ║ Agevolazione: è stato promosso a forza di spinte.
  • Forza che agisce sulla superficie esterna di un corpo ║(FIS). S. di Archimede , la forza verso l’alto, pari al peso del fluido spostato, che un corpo immerso in un liquido o in un aeriforme riceve da parte di questo.
  • tr. Premere per determinare lo spostamento o la penetrazione dentro un altro oggetto di qcs.: s. un’automobile in panne gli spinse il pugnale nel petto ║ Fare pressione sul dispositivo di comando di un meccanismo: s. l’acceleratore s. un tasto del computer.
  • tr. Muovere con energia in data direzione: s. il petto in fuori ║ Esercitare una pressione contro qcn.: la ressa mi ha spinto verso l’uscita.
  • tr. Dirigere: s. lo sguardo lontano.
  • tr.(fig.). Portare avanti: ha spinto troppo oltre la sua ipocrisia
  • tr.(fig.). Stimolare: la miseria l’ha spinta a rubare.
  • tr.(fig.). Aiutare: s. qcn. nella carriera ║ Promuovere: il direttore ha spinto molto questo progetto.
  • intr. Premere su qcs.: l’acqua del fiume spingeva contro i terrapieni ║ Premere su un dispositivo di comando di un meccanismo: s. sui pedali.
  • intr.(fig.). Darsi da fare per ottenere qcs.: il padre spinge per l’assunzione del figlio.
  • rifl. recipr. Darsi delle spinte: i due calciatori si sono spinti sotto gli occhi dell’arbitro.
  • intr. pron. Inoltrarsi: si è spinto a piedi fino al rifugio ║ fig. Arrivare fino a un certo limite: non credevo che si sarebbe spinto a tanto.
  • Incline: sentirsi s. verso la musica.
  • Che eccede i limiti dell’opportunità: una barzelletta s. ║ Estremistico: idee s.
  • (MECC). Motore s., motore a combustione interna compresso o alimentato più del normale.
  • (FIS). Vuoto s., condizione di un ambiente chiuso occupato da un gas rarefatto con una pressione estremamente bassa.