Definizioni Italiano

  • intr. Dissolversi, svanire: la nebbia sta sfumando.
  • intr.(fig.). Venire meno: anche le ultime speranze sono sfumate ║ Non verificarsi: l’affare è sfumato.
  • intr. Di colori, attenuarsi gradualmente d’intensità fino ad arrivare a una tinta diversa: un rosso che sfuma nel rosa.
  • intr. Perdere gradatamente la nitidezza dei contorni.
  • tr.(ART). Attenuare gradualmente l’intensità o la tonalità di un colore ║ Rendere indistinto o meno nitido un segno, una linea, ecc.
  • tr.(fig.). Rendere meno netto: s. i toni di una discussione.
  • tr.(CINEM). Diminuire gradualmente l’intensità di un’immagine filmica passando alla successiva mediante la dissolvenza.
  • tr.(MUS). Diminuire gradatamente l’intensità di una nota passando a un’altra ║ Diminuire gradatamente il volume di un brano: s. una canzone.
  • tr.(GASTR). Far evaporare a fuoco lento: s. il brodo.
  • tr. Tagliare i capelli sempre più corti dall’alto verso il basso.
  • Di colore, che passa gradualmente da un tono all’altro: tinte s. ║ Di figura, che presenta contorni alquanto indistinti: un paesaggio s.
  • (MUS). Di note poco marcate, con intensità degradante dall’una all’altra.
  • Incerto, indefinito, vago: un ricordo s. ║ Attenuato, non netto: una discussione dai toni s.