Definizioni Italiano

  • agg. Di espressione fissata sulla carta e perciò non smentibile né mutabile: ordine s. contrapposto a orale : esame s. compito s. ║ Lingua s., contrapposta alla lingua parlata e di questa più elevata e rigida nell’articolazione sintattica, grammaticale, lessicale.
  • agg.(fig.). Destinato, deciso: era s. che andasse così.
  • s.m. Lo scrivere, la scrittura ║ Rispondere per s., in forma scritta │ Mettere per s., scrivere e, estens., assumere un impegno scritto.
  • s.m. Ogni espressione linguistica realizzata mediante la scrittura; testo, messaggio: uno s. illeggibile ║ Opera letteraria: gli s. minori del Manzoni.
  • s.m.(SCOL). Prova scritta: ho fatto piuttosto bene gli s.
  • Tracciare su una superficie i segni convenzionali di una lingua o di un determinato codice: s. a macchina s. in inglese s. in modo illeggibile.
  • Di una determinata parola, essere realizzata graficamente secondo una data sequenza di segni: come si scrive ‘automobile’ in tedesco?
  • Comporre un testo mediante la scrittura: s. un articolo di giornale ║(MUS). Comporre: s. una sinfonia ║ Redigere un documento ufficiale: s. il verbale.
  • assol. Di strumento per la scrittura, funzionare riproducendo i segni: il pennarello non scrive più.
  • assol. Esercitare il mestiere di scrittore o di giornalista.
  • Inviare un messaggio scritto o una lettera: scrive alla fidanzata tutti i giorni.
  • Comunicare, far sapere qcs. tramite un messaggio scritto: mi ha scritto di aver trovato lavoro ║ Affermare, sostenere in un’opera scritta: come scrive il poeta, di doman non c’è certezza.
  • Registrare per scritto, annotare: s. un numero telefonico nella rubrica.