Definizioni Italiano

  • Cessione reciproca nell’ambito di un rapporto: lo s. dei prigionieri s. di cortesie ║ S. di coppie , incontro erotico tra coppie, nel corso del quale ciascun partecipante ha rapporti sessuali con il partner altrui.
  • (ECON). Cessione di un bene o di una prestazione in cambio di un altro bene o prestazione oppure di denaro ║ Valore di s., il prezzo di mercato │ Libero s., libertà degli scambi, spec. internazionali, propria di una concezione liberistica.
  • (SPORT). Nel calcio, passaggio della palla ║ Nel tennis, l’azione di un giocatore e la risposta dell’avversario.
  • Sostituzione di persone o di oggetti, motivo o effetto di equivoco o di errore: s. di persone s. di cappotti.
  • (TECN). Dispositivo mobile delle linee ferroviarie e tranviarie che consente a un convoglio di passare da un binario all’altro.
  • Confondere una persona o una cosa con un’altra: ti avevo scambiato per tuo fratello ║ Prendere per equivoco una cosa appartenente ad altri: attenzione a non s. i documenti.
  • Permutare una cosa con un’altra: ha scambiato la sua bambola con un aeroplanino.
  • Dire, esprimere vicendevolmente nel corso di una conversazione: ho scambiato le mie impressioni con un amico anche tr. pron.(con valore recipr.), con riferimento anche a insulti, gesti, oppure auguri ecc.: scambiarsi confidenze scambiarsi gli auguri per il nuovo anno.
  • fam. Cambiare una valuta con un’altra: s. 100 euro in dollari ║ Cambiare una banconota in moneta spicciola.
  • rifl. Sostituirsi a un altro, prenderne il posto: si è scambiato di posto con il compagno di banco.
  • rifl. recipr. Sostituirsi vicendevolmente prendendo l’uno il posto dell’altro.
  • rifl. recipr. Alternarsi nel compiere una data azione: s. alla guida della macchina.