Definizioni Italiano

  • (AGR). Il complesso di operazioni con cui si raccolgono i frutti della terra: la r. del grano, dell’uva ║ Il tempo in cui vengono raccolti i vari frutti: ti pagherò alla r. ║ La quantità dei prodotti raccolti: una buona, una scarsa r.
  • Raggruppamento funzionale: r. di fondi, di sottoscrizioni r. di firme ║ Collezione: r. di francobolli ║(MIL). Chiamare a r., radunare.
  • (MED). Accumulo circoscritto di materiale patologico.
  • Prendere, sollevare da terra: r. un oggetto caduto r. una moneta dal pavimento.
  • (AGR). Cogliere: r. il grano r. le mele dall’albero quest’anno raccoglieremo poco ║ R. i frutti , ottenere risultati da qcs.
  • Raggruppare, riunire: r. i documenti del processo in quel disco sono raccolte le sue migliori canzoni ho raccolto i commenti di politici e giuristi sulla legge ║ Collezionare: r. francobolli ║ Convogliare: il Po raccoglie vari affluenti ║ R. le idee , riflettere │ R. le forze (o le energie ), prepararsi ad affrontare un compito faticoso.
  • fig. Accogliere, soddisfare: r. una richiesta lo hanno punzecchiato tutta la sera, ma lui non ha raccolto ║ R. il guanto , accettare una sfida │ R. una provocazione , mostrarsene offeso.
  • fig. Ottenere, ricevere: r. onori il suo spettacolo ha raccolto un grande successo.
  • fig. Aiutare dando ospitalità o rifugio: r. un rifugiato politico r. un gattino ferito.
  • estens. Piegare su sé stesse parti di un oggetto o del proprio corpo: i pescatori stanno raccogliendo le reti r. le gambe.
  • Riunirsi, radunarsi: una folla di fedeli si era raccolta in chiesa ║ Ammassarsi: le foglie si erano raccolte sul marciapiede ║ Confluire: tutta l’acqua si è raccolta in un bacino.
  • fig. Concentrarsi: r. in preghiera.
  • Ripiegato su sé stesso: il gatto stava tutto r.
  • Concentrato, assorto: stare r. in preghiera.
  • Composto: un atteggiamento r.
  • Stretto insieme: capelli r. sulla nuca.
  • Di luogo, appartato: un cortile r. come un chiostro.
  • (AGR). Il frutto complessivo di una singola coltura (il r. del grano ) o di tutte le colture dell’annata (un buon r.; il r. dell’anno scorso ) ║ Il tempo in cui i frutti vengono raccolti: tornerò per il r.
  • estens. Ricavato: il r. della sottoscrizione.