Definizioni Italiano

  • L’intervallo di tempo fra il tramontare e il sorgere del sole, di durata variabile a seconda della latitudine e della declinazione del sole (circa 12 ore all’equatore, circa 6 mesi ai poli) ║ Il periodo di tempo tra la fine del crepuscolo e l’alba: passare la n. al freddo la n. di Natale ║ Spesso con valore di avv.: di n. a n. inoltrata, a n. fonda, nelle ultime ore notturne ║ Giorno e n., senza interruzione │ Da n., da utilizzare nelle ore del riposo notturno: camicia da n. │ N. brava , passata all’insegna del rischio e della trasgressione.
  • Con diretta allusione alla nota più caratteristica della notte, cioè l’oscurità: si fa n., sta cominciando a farsi buio; fummo sorpresi dalla n., dall’oscurità ║ Ci corre quanto dal giorno alla n., a proposito di grande differenza fra due cose o persone │ Peggio che andar di n., a proposito di situazioni molto pericolose o confuse.
  • estens.(lett.). Oscurità, cecità, buio: la n. dell’ignoranza l’eterna n., la morte ║ fig. Simbolo dell’indistinto per eccellenza e quindi anche del remoto: la n. dei tempi.