Definizioni Italiano

  • Rimettere in libertà: l. i prigionieri ║ Rendere libero, affrancare: l. gli schiavi l. un popolo dalla tirannide.
  • Sciogliere da legami o altri impedimenti: l. il cane dal guinzaglio l. la casa da un’ipoteca l. qcn. da un impegno.
  • Sgombrare: l. la strada dai rifiuti l. il campo dalle erbacce ║ L. l’intestino , evacuare, defecare │ L. lo stomaco , vomitare.
  • Lasciare libero, disponibile: l. il telefono, il bagno ho liberato la casa per i nuovi inquilini.
  • Emettere, sprigionare: la ciminiera libera gas venefici.
  • fig. Esprimere senza freni: l. la propria rabbia.
  • (ECON). Pagare l’intero valore di un titolo sottoscritto: l. un’azione.
  • rifl. Rendersi libero: un popolo che è riuscito a liberarsi dal giogo straniero ║ Sciogliersi da vincoli o altri impedimenti: liberarsi dai debiti, dal vizio della droga ║ Togliersi di torno una persona sgradita: liberarsi dei (o dai ) seccatori ║ eufem. Vomitare │ Evacuare.
  • intr. pron. Sprigionarsi: dalla discarica si liberano miasmi ║ Rendersi disponibile: si è liberato un ottimo impiego.
  • Esente da costrizione o limitazione sul piano morale, sociale, politico: uomo l. città, nazione l. ║ Senza impegni: stasera sono l. ║ Senza impedimenti: avere via l. un l. pensatore ║ Disponibile: lasciar l. il passaggio camere l. ║ Aperto: mare l., aria l. ║ Privo di controllo: usare un linguaggio troppo l. ║(DIR). A piede l., che non è in stato di arresto: imputato a piede l. │ Traduzione l., che tiene conto solo del senso │(RELIG). L. arbitrio , la facoltà di scelta, da parte dell’uomo, tra il bene e il male │(BUROCR). Carta l., la carta non bollata │(ECON). Mercato l., esente da vincoli o dazi protettivi │ Tempo l., quello esente da impegni di lavoro │(CHIM). Elemento allo stato l., che si trova in natura non combinato con altri │(SPORT). Stile l., nel nuoto, stile, caratterizzato da respirazione laterale, in cui la propulsione è data da ampi movimenti circolari delle braccia e dal battito alternato delle gambe │ Tiro l., nella pallacanestro, lanciato direttamente in cesto dalla lunetta.
  • Nella metrica, di metro non sottoposto a schemi fissi: strofe, canzone l.