Definizioni Italiano

  • (ASTRON). Intervallo di tempo impiegato dalla Terra per compiere una rotazione completa attorno al proprio asse rispetto a un dato punto del cielo.
  • Lo spazio di tempo compreso fra una mezzanotte e l’altra: un mese di trenta g. ║ Il g. del Signore , la domenica ║ Periodo di 24 ore, con inizio variabile e indeterminato: la traversata richiede dieci g. anche, la porzione di tempo compresa tra il sorgere e il tramontare del Sole: un g. sereno; g. di festa; lavoro tutto il g. ║ Al g., il g., ogni giorno, giornalmente: guadagna 62 euro al g. │ G. per g., in ciascun giorno: il menù si prepara g. per g. │ Di g. in g., per indicare progressione: il costo della vita aumenta di g. in g. │ Di tutti i g., comune, feriale: il vestito di tutti i g. │ Un g. o l’altro , in un futuro indeterminato, ma non lontano │ In questi g., uno di questi g., a giorni , prossimamente │ Di giorni , di breve durata: sarà una cosa di giorni │ L’altro g., di recente │ Del g., relativo alla giornata in atto, odierno: il piatto del g. │ Essere a g., per influsso del fr. au jour , essere bene informato │ Mettersi , tenersi a g., in pari, al corrente │ Tenere a g., aggiornare costantemente.
  • Con diretto riferimento alle ore di luce (contrapposto a notte ): lavorare g. e notte alzarsi avanti g. ║ Sul far del g., all’alba │ In pieno g., nelle ore di maggior luce e di più intenso movimento: un furto perpetrato in pieno g. │ Essere chiaro come il g., evidentissimo │ Ci corre quanto dal g. alla notte , di cose inconciliabilmente diverse.
  • estens. Periodo di tempo indeterminato, spec. con allusione alla brevità: pagare un g. di felicità con anni di dolore ║ In un g., in breve tempo │ Al g. d’oggi , nei tempi presenti.
  • al pl. Vita, esistenza: ormai gli restano pochi g. ║ Avere i g. contati , esser prossimo alla morte.