Definizioni Italiano

  • Esistere come pura essenza, al di là di determinazioni di tempo, spazio, modo: Dio è penso, dunque sono ║ Capitare, accadere a qcn.: cosa sarà dei prigionieri? ║ Trovarsi in una fase della propria vita: mia moglie è al quarto mese di gravidanza ║ Avere come età: Paola è sulla cinquantina ║ Sarà, espressione d’incertezza, di dubbio sull’esistenza o sulla realtà di qcs. │ Può e., non può e., è possibile, non è possibile │ Così sia , espressione di consenso, accettazione o rassegnazione │ E sia , sia pure , per esprimere concessione │ Quel che è stato è stato , come invito a non pensare più a ciò che è accaduto │ Sarà quel che sarà, per esprimere accettazione del futuro o speranza nel futuro.
  • Nella forma esserci , avere realtà effettiva, esistere in un luogo e tempo determinati: ci sono molti tipi di automobili c’era una volta un re secondo te c’è una soluzione? ║ Risultare presente, visibile, individuabile: c’è un gruppetto di persone laggiù ║ Risultare disponibile, reperibile: non ci sono più riserve di cibo ║ Di fatti, eventi, fenomeni, ecc., svolgersi, avere luogo: a che ora c’è la lezione?
  • Avere come caratteristica o qualità intrinseca: il cielo è blu i miei amici sono francesi l’esame è molto difficile ║ Non e. da meno , non essere inferiore │ E. solito , avere l’abitudine │ E. tutto qcn., assomigliargli: è tutto sua madre │ E. il caso , convenire, essere opportuno.
  • Avere una determinata identità o natura: io sono Paolo cos’è quel liquido? ║ Svolgere come professione: io sono commercialista ║ Trovarsi in una certa posizione del corpo: e. in piedi, in ginocchio.
  • Avere come misure, misurare: la cucina è 3 m per 2 ║ Pesare: mio marito è almeno 100 chili ║ Essere alto: quel ragazzo è quasi 2 m ║ Risultare in termini di quantità: siamo in molti, in pochi ║ Risultare come posizione in una graduatoria: è il secondo in classifica ║ Far parte di una categoria: le anatre sono uccelli.
  • Trovarsi, stare in un luogo: mio fratello è da te? il Colosseo è a Roma ║ Figurare, comparire: purtroppo non sei tra i promossi ║ Presentarsi in un determinato modo: e. in buono, in cattivo stato ║ E. via , essersi allontanato da un luogo: è via dal paese da più di 10 anni.
  • Trovarsi in una determinata situazione o condizione: e. nei guai, in pericolo e. in viaggio e. al sicuro il lavoro è a buon punto ║ Trovarsi in un determinato stato d’animo: e. in collera e. in ansia ║ E. a secco , non avere più risorse, spec. economiche │ E. dell’avviso , ritenere, credere: sono dell’avviso che sia meglio partire │ E. di fretta , avere fretta │ E. di ritorno , tornare │ E. in errore , sbagliare, commettere un errore │ E. in sé, avere pieno possesso delle proprie facoltà │ E. fuori di sé, non riuscire a controllarsi, spec. per la rabbia.
  • Nella forma esserci , raggiungere uno scopo, riuscire in qualche cosa: ci sono quasi coraggio che ci sei ║ Avere luogo, intercorrere: non c’è nulla tra noi tra me e mia sorella ci sono 2 anni di differenza dalla mia casa al centro ci saranno 10 km.
  • Con uso impers., verificarsi, attuarsi: è sera è buio è l’una di notte ║ Di un periodo temporale, trascorrere, passare: è mezz’ora che ti aspetto ║ In funzione enfatica e rafforzativa: era con te che volevo parlare ║ Compiere, fare una determinata azione: è stato mio fratello a parlarmi di te ║ Com’è che , per quale motivo, perché: com’è che te ne sei andato? │ Quand’è che , quando: quand’è che venite a trovarci?
  • Appartenere a qcn.: la macchina è di mia sorella è tuo quel libro? ║ Provenire, derivare: questa verdura è del nostro orto ║ Ricevere i natali, avere origine, essere nato: sono del Piemonte è di Roma ║ Avere residenza: sono di Napoli, anche se sono nato a Torino ║ Far parte di un gruppo: è dell’associazione contro il fumo ║ E. del mestiere , avere una lunga pratica di una determinata professione │ E. della partita , partecipare insieme ad altri a un’iniziativa, un’impresa, ecc.
  • Essere formato da un certo materiale: questa sedia è di legno ║ Essere costituito da varie parti: la mia casa è di 5 stanze.
  • Risultare, portare come effetto: e. di aiuto, di conforto a qcn. ║ Dover assolvere un incarico: stanotte sono di guardia.
  • Trovarsi in compagnia di qcn., stare insieme a qcn.: ero con Paolo quando abbiamo avuto l’incidente ║ Aiutare, sostenere, stare vicino: dobbiamo e. con lui in questo frangente.
  • Bisognare, dovere: questa maglietta è da stirare ║ Convenirsi, addirsi: non è da te parlare in questo modo ║ Esistere come possibilità: forse c’è da guadagnare qualcosa.
  • Essere destinato o rivolto: questo regalo è per te ║ Essere adatto, idoneo: non è un lavoro per te ║ Essere favorevole: noi siamo per il rispetto dell’ambiente ║ Parteggiare, tifare: io sono per la Juve ║ Bastare, essere sufficiente: la pasta è solo per due persone.
  • Usato come ausiliare nei tempi semplici e composti del passivo dei verbi transitivi e nei tempi composti della maggior parte dei verbi intr., dei verbi rifl., intr. pron., rifl. recipr. e tr. pron., nonché delle costruzioni col si impers.
  • (FILOS). Sostanza ideale, universale (l’essere supremo ), o particolare a ogni vivente perché ricevuta da natura e maturata attraverso l’esperienza (il problema dell’e.; raggiungere la pienezza dell’e.).
  • Condizione o stato in rapporto a qualità o condizioni intrinseche: conoscere qcn. nel suo vero e.
  • Individuo in quanto partecipe della realtà e della vita: gli e. viventi ║ spreg. Persona: un e. spregevole.
  • Scavo praticato nel terreno, di misura e grandezze diverse secondo l’uso cui è destinato: scavare le f. per le viti, per gli ulivi ║ F. biologica , impianto per l’eliminazione delle materie luride nei centri abitati.
  • Sepoltura; estens., la morte ║ F. comune , quella in cui si seppelliscono più cadaveri insieme │ Essere con un piede nella f., prossimo a morire │ Scavarsi la f., esser causa del proprio danno o della propria rovina.
  • (GEOL). Sprofondamento della crosta terrestre ║ F. oceaniche , stretti affossamenti, con fianchi ripidi, del fondo degli oceani.
  • (ANAT). Nome di varie depressioni o concavità del corpo umano: f. craniche, iliache.