Definizioni Italiano

  • Collocare o applicare stabilmente; bloccare, fermare: f. un bottone f. uno scaffale alla parete.
  • part. Riferito ai colori sui tessuti, sottoporli a un processo di stabilizzazione rendendoli inalterabili ║(FOT). Sottoporre al bagno di fissaggio: f. una diapositiva.
  • estens. Riferito allo sguardo o al pensiero, tenerlo rivolto insistentemente su qcs. o qcn. ║ Guardare con insistenza: mi fissava senza dire niente.
  • fig. Stabilire, decidere, determinare: f. una regola f. la data del matrimonio ║ Pattuire, concordare: f. il prezzo.
  • fig. Prenotare, riservare: f. una camera d’albergo.
  • fig. Rendere permanente, fisso: ho fissato la mia residenza a Roma.
  • fig. Imprimere, fermare indelebilmente nella mente: f. un’immagine nella memoria ║ Annotare, scrivere: f. i propri pensieri sulla carta.
  • intr. pron. Ostinarsi in un pensiero, in un’idea; impuntarsi: quando si fissa in un progetto è irremovibile si è fissato di voler partire.
  • rifl. recipr. Guardarsi fisso negli occhi: si fissarono a lungo.
  • Stabilmente collocato o applicato, che non si può spostare: vetro f. ║ Di persona, continuatamente residente o domiciliata in un luogo: è f. a Roma da 3 anni ║ Stelle f., gli astri che sembrano avere una posizione immutabile nella volta celeste, poiché a causa della grande distanza il loro moto è percepibile solo per mezzo di tecniche opportune │ Telefono f.(o un fisso s.m.), collegato alla tradizionale linea telefonica.
  • estens. Ininterrottamente e ossessivamente presente: idea f. pensiero f. ║ Chiodo f., pensiero insistente, causa di tormento.
  • Intensamente ed esclusivamente rivolto in una direzione: tutti gli occhi erano f. su di lui.
  • Che non è suscettibile di variazioni, eccezioni, interruzioni: impiego, stipendio f. una regola f. ║ Reddito f., i salari e gli stipendi in quanto si adeguano lentamente alle variazioni del valore della moneta.
  • Stabile, sicuro, definitivo: un punto f. di riferimento ║ fig. Relativo a un rapporto interpersonale continuativo e relativamente stabile: mia figlia ha il ragazzo f.
  • (INFORM). Disco f.(o rigido ), hard disc.