Definizioni Italiano

  • Buona disposizione, benevolenza: incontrare il f. del pubblico ║ Protezione, aiuto: si dileguarono col f. delle tenebre.
  • Azione concreta che sia effetto e dimostrazione di benevolenza: fare, chiedere un f. concedere i propri f. ║ Di f., di quanto viene concesso liberalmente, per compiacenza: prezzo di f. biglietto di f. │ Per f., a titolo di cortesia o compiacenza: te lo chiedo per f. com., formula di cortesia nel domandare o chiedere qcs.: per f., mi passi il pane? │ In (o a ) f. di , in aiuto o a beneficio di: una somma a f. dei terremotati │ Ma mi faccia il f.!, per contraddire decisamente e risentitamente l’opinione espressa da qcn.
  • Adoperarsi in favore di qcn., usare un trattamento di favore verso qcn.; aiutare, proteggere: f. un giovane di buona volontà f. un conoscente in un concorso è stato favorito dalla fortuna.
  • Rendere più agevole, facilitare, agevolare: il bel tempo favoriva la marcia.
  • Promuovere, incoraggiare, appoggiare: f. un accordo, una riconciliazione.
  • fig. Indicare come favorito, essere favorevole: tutti i pronostici favoriscono la squadra di casa.
  • Dare, porgere, spec. in espressioni di cortesia: mi favorisci il pane per favore? ║(BUROCR). Presentare, esibire, far vedere: favorisca i documenti.
  • assol. Compiere per cortese invito un atto dovuto o conveniente: favorisca alla cassa, al banco , per indicare al cliente dove deve pagare; vuoi f.?, offrendo del cibo, mentre si mangia o si sta per mangiare.