Definizioni Italiano

  • Separato, diviso ║ Diverso, differente: questa parola ha tre d. significati.
  • Chiaramente individuato dai sensi o dall’intelletto: un’immagine d. ║ Nettamente determinato: idee chiare e d.
  • Che dimostra un’eleganza fine e disinvolta: un signore d., di modi d. ║ Sulle lettere, come espressione di cortesia: al d. signor.. d. saluti.
  • Degno di part. considerazione o segnalazione: promozione per merito d. ║ Posti d., nei locali di pubblico spettacolo, quelli migliori e più costosi; nei luoghi destinati a competizioni sportive, quelli, centrali e rialzati, di costo intermedio.
  • tr. Riconoscere come diversi, avvertendo o valutando disuguaglianze o caratteri reciprocamente opposti: d. il bene dal male.
  • tr. Riconoscere attraverso le caratteristiche peculiari; individuare: riesci a d. il sassofono tra gli strumenti dell’orchestra?
  • tr. Suddividere, ripartire, separare d. una carriera artistica in tre periodi.
  • tr. Conferendo un carattere individuale, rendere peculiare: la ragione distingue l’uomo dalle bestie.
  • tr. Rendere riconoscibile apponendo una marca di riconoscimento; contrassegnare: d. qcs. con una sigla.
  • intr.(aus. avere ). Fare delle distinzioni, rilevare differenze: d. tra vertebrati e invertebrati.
  • Essere riconoscibile, caratterizzarsi, differenziarsi.
  • Mettersi in luce per particolari doti: d. dalla massa per il coraggio.