Definizioni Italiano

  • Sistemare, disporre: c. i libri nello scaffale c. la valigia sul portapacchi.
  • Destinare a un impiego: lo hanno collocato all’ufficio vendite c. un giovane in un’azienda ║ C. a riposo , mettere in pensione.
  • fig. Inquadrare da un punto di vista tipologico, cronologico o qualitativo: c. un’opera tra i capolavori di tutti i tempi.
  • (FIN). Riferito a capitali o titoli, investire ║ Riuscire a vendere in un determinato mercato, piazzare: c. bene la propria merce.
  • rifl. Disporsi, sistemarsi: c. in posizione supina ║ Trovare lavoro, impiegarsi: c. in (o presso ) una grande azienda.
  • intr. pron. Avere un posto o un orientamento determinato da un punto di vista tipologico o qualitativo: il giovane Dante si colloca tra gli stilnovisti ║(POL). Occupare una determinata posizione: il partito si colloca tra le forze riformiste del paese.