Definizioni Italiano

  • Poetry, poetic composition: c. of Leopardseither party that is distributed on a poem: the c. of "comedy" of Dante.
    Poesia, composizione poetica: i C. del Leopardi ║ Ciascuna delle parti in cui è distribuita la materia di un poema: i c. della “Commedia” di Dante.
  • Angolo formato dall’incontro di due muri ║ genrc. Angolo, spigolo ║ Mettere in un c., mettere in disparte, disinteressarsi di qcs. │ Il c. del fuoco , angolo riparato a lato del focolare rustico, dove si può sedere per riscaldarsi alla fiamma.
  • Parte, lato, fianco ║ Da c., in disparte │ D’altro c., d’altra parte │ Da un c.. . dall’altro , da una parte.. dall’altra │ Dal c. mio (o tuo , ecc.), per quanto mi (o ti, ecc.) riguarda.
  • intr. Modulare la voce in una sequenza di suoni, secondo un ritmo e una melodia determinati: c. a solo, in coro c. da tenore ║ Svolgere la professione di cantante ║ C. a orecchio , di chi non conosce la teoria e i segni musicali.
  • intr.(estens.). Di animali canori o canterini, emettere versi armoniosi: gli usignoli cantano tra le fronde il gallo canta all’alba ║ Di strumenti musicali, emettere un suono armonioso: si sentiva c. un violino ║ Di meccanismi, emettere un suono che ne sottolinea la potenza o regolarità del funzionamento: senti come canta questo motore ║ Carta canta , alludendo alla inoppugnabilità di prove scritte, di documenti.
  • intr.(gerg.). Lasciarsi sfuggire una confessione, fare la spia: uno della banda ha cantato.
  • tr. Eseguire una melodia vocale: c. una ninnananna ║ C. le lodi di qcn., lodarlo, elogiarlo grandemente │ C. vittoria , esultare per un successo vero o presunto.
  • tr.(fig.). Narrare in versi, celebrare poeticamente: c. le imprese degli eroi ║ Dire chiaramente: finalmente gliel’ho cantata.